sabato 25 gennaio 2014

Il Castello Pasquini di Rosignano Marittimo


Il barone Lazzaro Patrone fece costruire il castello sulla proprietà di Diego Martelli, questa vecchia fattoria era importante per i suoi molti dipinti dei Macchiaioli della cosiddetta “Scuola di Castiglioncello”. Il nuovo edificio fu caratterizzato dallo stile eclettico in voga nella Toscana dell’epoca, con richiami neo-gotici. Il dominio, anche simbolico, sul paese ancora in costruzione fu accentuata da imponenti muri di terrazzamento e di cinta coronati da bastioni. All’interno del parco, vicino al Castello, sorge la cappella seminterrata a pianta circolare decorata in stile coppedè. Anche altri edifici costruiti a Castiglioncello avevano lo stesso stile del Castello della famiglia Pasquini che nella seconda metà degli anni ’40 ne divenne proprietaria facendo significative modifiche soprattutto nel parco. Ai giorni odierni appartiene al Comune che lo riserva a centro culturale. 

Nessun commento:

Posta un commento